Servizi Investigativi di Intelligence

L’intelligence è lo strumento di cui lo Stato si serve per raccogliere, custodire e diffondere ai soggetti interessati, siano essi pubblici o privati, le informazioni rilevanti per la tutela della sicurezza delle Istituzioni, della Repubblica, dei cittadini e delle imprese.

Lo Studio Investigativo svolge servizi di intelligence in Italia e all’estero con sensibilità e audacia. I servizi investigativi di Intelligence svolgono un ruolo fondamentale e imprescindibile nel nostro Paese e si servono di professionalità – come quelle di cui si avvale il nostro Studio Investigativo  – provenienti da ambienti diversi che agiscono secondo procedure codificate.

L’obiettivo dei Servizi Investigativi di Intelligence è la sicurezza e la riservatezza degli operatori e delle loro attività. Dal punto di vista della funzione, l’Intelligence può essere descritta come processo di acquisizione di informazioni articolato su tre fasi:

  • Acquisizione della notizia, attraverso la ricerca, la raccolta e la valutazione dei dati derivati da molteplici fonti, che vanno dal singolo individuo all’uso di sofisticate apparecchiature elettroniche. In questa fase particolare rilievo assumono le fonti aperte, come i mezzi di comunicazione di massa e la rete
  • Gestione dell’informazione, dove attraverso l’analisi e la contestualizzazione in un determinato momento storico, si trasforma l’elemento informativo in un articolato contributo conoscitivo. Questa fase rappresenta il passaggio distintivo dei Servizi Investigativi di Intelligence.
  • Comunicazione all’Autorità di governo di quanto si è venuti a conoscenza attraverso informazioni, rapporti, documenti, analisi e punti diella situazione, utili per le decisioni da assumere o per le attività da intraprendere. L’estensione del concetto di sicurezza nazionale fa sì che vengano oggi inclusi, tra i destinatari del frutto dell’attività dei servizi Investigativi di Intelligence, anche amministrazioni ed enti pubblici.

In considerazione dell’avanzamento della tecnologia, della rapidità di scambio delle informazioni e della maggiore complessità socio-politica in cui servizi Investigativi di Intelligence si muovono, possiamo suddividere le diverse tipologie di raccolta ed elaborazione delle informazioni.

Tra queste, in base al genere di fonte informativa, si possono trovare:

  • Osint (Open Source intelligence – attività di raccolta delle informazioni mediante l’analisi di fonti aperte).
  • Imint (Imagery intelligence – attività di raccolta delle informazioni mediante l’analisi di fotografie aeree o satellitari).
  • Humint (Human intelligence – attività di raccolta delle informazioni mediante contatti interpersonali).
  • Sigint (Signal intelligence – attività di raccolta delle informazioni mediante l’intercettazione e analisi di segnali, sia tra persone sia tra macchine).
  • Techint (Technical intelligence – riguardante armi ed equipaggiamenti militari).
  • Masint (Measurement and Signature intelligence – attività di raccolta delle informazioni non classificabili nelle precedenti categorie).