Corsi su Analisi ed estrazioni dati da pc e cellulari

I Corsi di Criminologia Investigativa offrono agli iscriti le figure più esperte in materia di informatica forense.

L’informatica forense o “digital forensics” è la scienza che studia l’individuazione, la conservazione, la protezione, l’estrazione, la documentazione, l’impiego ed ogni altra forma di trattamento del dato informatico, ai fini di un processo giuridico.

Qualunque strumento elettronico che abbia la capacità di elaborare dati, che sia un pc, un tablet o un cellulare, sia di vecchia che di ultima generazione, ha la capacità di essere impiegato in qualsiasi scena di un crimine.

La “digital forensics” include e regola anche le modalità di acquisizione delle prove in un contesto informatico e telematico.

Computer e connessioni in rete hanno creato nuove opportunità criminali e sono stati capaci di modificare sostanzialmente anche il metodo di delinquere “tradizionale”.

Oggi è possibile realizzare un reato o atto criminoso “in remoto – a distanza”, in un luogo diverso da quello in cui si manifesta la condotta lesiva.

Come è più facile, da parte di chiunque sia malintenzionato, sfruttare a proprio vantaggio un pc portatile, un palmare o uno smartphone di ultima generazione per compiete un atto criminoso.

Gli studenti imparano che l’investigatore attraverso l’Analisi ed estrazione dei dati da pc e cellulari si sostituisce quindi in qualche modo a tutte quelle azioni e strategie che si utilizzano nella commissione di crimine convenzionale in cui la scena del crimine rappresenta il cuore delle informazioni.

Grazie all’apporto del Laboratorio di Criminologia Forense, i corsi sono in grado di fornire lezioni sull’analisi peritale di cellulari, tablet e pc con lo scopo di:

  • individuare il vero titolare di un sito web,
  • ricercare ed individuare il reale mittente di una mail o di un messaggio sms,
  • effettuare la “radiografia” di una mail,
  • estrarre e salvaguardare la prova digitale e quella informatica.